1

MIS PEREGRINE’S LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI (parte 1)

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali (Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children) è un film del 2016 diretto da Tim Burton. È una pellicola fantastica, adattamento cinematografico del romanzo La casa per bambini speciali di Miss Peregrine del 2011 scritto da Ransom Riggs.
Il protagonista del film si chiama Jack Porteman vive in florida con la famiglia. Era molto affezionata al nonno che quando lui era bambino gli raccontava molte storie di mostri che vivevano nel mondo e che lui li aveva visti tutti ma era deriso da tutti quando raccontava molte storie di suo nonno che ha visto molti mostri nel mondo . Un giorno mentre e a lavoro riceve una telefonata preoccupante dai genitori che diceva che il nonno non rispondeva da molto al telefono e gli dettero il compito di andare a controllare se andava tutto bene ma appena arrivato a casa del nonno la trovo tutta in soqquadro e non trovò MIS PEREGRINE’S LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI
(parte 1)
Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali (Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children) è un film del 2016 diretto da Tim Burton. È una pellicola fantastica, adattamento cinematografico del romanzo La casa per bambini speciali di Miss Peregrine del 2011 scritto da Ransom Riggs.
Il protagonista del film si chiama Jack Porteman vive in florida con la famiglia. Era molto affezionata al nonno che quando lui era bambino gli raccontava molte storie di mostri che vivevano nel mondo e che lui li aveva visti tutti ma era deriso da tutti quando raccontava molte storie di suo nonno che ha visto molti mostri nel mondo . Un giorno mentre e a lavoro riceve una telefonata preoccupante dai genitori che diceva che il nonno non rispondeva da molto al telefono e gli dettero il compito di andare a controllare se andava tutto bene ma appena arrivato a casa del nonno la trovo tutta in soqquadro e non trovò suo nonno allora lo andò a cercarlo nel bosco e lo trovò a terra senza occhi che gli disse che di andare nel posto della cartolina e di trovare miss peregrain che gli avrebbe raccontato tutto poco dopo intravide una creatura mostruosa che si avvicinava e un uomo vestito di nero con occhi bianchi come in un incubo ma reale e fu svegliato dalla amica che lo aveva accompagnato fino a lì . Tornò a casa distrutto ma raccontò ai genitori che vide il mostro e i genitori costretti lo portarono da una psicologa che dopo qualche seduta gli disse di ascoltarono e lo portarono nella città che gli aveva raccomandato il nonno prima di morire andò in viaggio con il padre . arrivati andarono nell’albergo e Jack chiese al padre se poteva andare con i ragazzi che erano davanti alla locanda ma lui andò a cercare la casa dei ragazzi speciali e miss peregrain ma trovò le macerie della casa ma vide due gemelli una bella ragazza e un’altra in fine segui i ragazzi che andarono a un tunnel era gli stessi ragazzi della foto del nonno che alla fine del tunnel trovò la casa ricostruita e i bambini al completo Jack chiese a miss peregrein come fosse possibile e allora gli spiego gli anelli temporali che erano…..(continua)

Vito Battaglia