img-20161110-wa0004

La classe II A della Scuola secondaria di I Grado incontra il ‘Teatro’

Durante le ore del tempo prolungato, gli alunni della II A della Scuola Media di Giarratana imparano a recitare accompagnati da due esperti: Alessia Giaquinta e Totò Messina. L’ idea, nata dalla professoressa di lettere Vera Mauro, ha come obiettivo principale quello di far aprire i ragazzi a nuove esperienze di socializzazione che li aiuteranno nella loro crescita personale. L’esperienza teatrale, infatti, svilupperà in loro non solo il loro livello di autostima ma anche importanti competenze linguistiche ed espressive. Le tematiche delle lezioni variano di pomeriggio in pomeriggio. Durante le prime lezioni, i ragazzi hanno appreso le tecniche di improvvisazione che aiutano gli alunni non solo a recitare ma anche a gestire le proprie emozioni ad ascoltare gli altri. Nei pomeriggi a seguire hanno lavorato in gruppo creando sketch e copioni di loro invenzione.

Abbiamo intervistato Alessia Giaquinta e Totò Messina, chiedendo la loro opinione su questo laboratorio:

 

«Portare il teatro a scuola significa dare la possibilità agli studenti di scoprire le infinite potenzialità che hanno. Il teatro è cultura ma è soprattutto conoscenza di sé e degli altri, il teatro è concentrazione e spirito di collaborazione. E’ con questo spirito che abbiamo intrapreso il laboratorio pomeridiano. L’entusiasmo dei ragazzi, che ci aspettano con gioia e impazienza, ci riempie di gioia e ci dà la giusta carica. Il sorriso e la voglia di fare, ci caratterizzano: è bello trasmettere ai ragazzi pure questo!».

 

Marika Caruso, Giorgia & Sara Di Gregorio img-20161110-wa0004