memoria

Giornata della Memoria

 

L’ I.C. “L. Capuana “ di Giarratana e Monterosso ha celebrato la Giornata della memoria.
L’Italia ha formalmente istituito la giornata commemorativa con un’apposita legge del 2000.
Come giorno è stato stabilito il 27 gennaio perché il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche arrivarono per prime presso la città polacca di Oświęcim (in tedesco Auschwitz), scoprendo il vicino campo di concentramento di Auschwitz e liberandone i superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l’orrore del genocidio Nazista.
Diverse le iniziative di riflessione e sensibilizzazione sull’olocausto. Alla scuola media, a cura dei docenti di lettere, è stato proiettato il film “Jona che visse nella balena” un film del 1993 di Roberto Faenza, tratto dal romanzo autobiografico dello scrittore Jona Oberski incentrato sul dramma dell’Olocausto vissuto da un bambino nei lager.
Un’iniziativa dall’alto valore formativo nel corso della quale sono state ricordate anche alcune frasi del discorso del Presidente della Repubblica che ha esortato tutti a tenere presenti i fantasmi del passato e ad impegnarsi per impedire che possano tornare.